Alicization Episodio 46: Alice

Quarantaseiesimo episodio della serie, andato in onda il 12 Settembre, e disponibile su VVVVID e Amazon Prime Video.
Viene adattato fino all’inizio del Sottocapitolo 7 dell’Epilogo.

Andiamo ora ad elencare le differenze dalla novel:

  • Tagliato il primo sottocapitolo (2 pagine) nel quale un robot a forma di granchio per la manutenzione sottomarina (non ha bisogno di pilota umano) della fibra ottica tra Giappone e America conosciuta come FASTER segue gli ordini di un’entità sconosciuta e collega il suo cavo della fibra ottica a quello (lo stesso tipo) che ha in mano una certa macchina di forma umanoide di colore grigio piena di buchi;
  • Tagliata la parte iniziale al bar di Agil dove si ascolta una pre-conferenza e ci sono alcune discussioni a riguardo;
  • Tagliata una parte nel discorso di Rinko dove la tizia le chiede se riconoscere i diritti delle AI in cui Rinko praticamente parla delle colonizzazioni da parte delle Grandi Potenze e le conseguente tratte di schiavi;
  • Tagliata una parte della conferenza in cui un tizio chiede se, giustamente, se la ricerca era qualcosa di interno al Ministero degli Affari Interni e se era stato tutto quanto pagato grazie alle tasche dei contribuenti, motivo per cui una cosa del genere renderebbe le Fluctlight Artificiali proprietà dei cittadini;
  • Tagliata una parte nella conferenza che vediamo dai monitor di Higa in cui, giustamente, si chiedono per quale motivo la Nagato, che doveva difendere la Ocean Turtle, non avesse fatto nulla per 24 ore;
  • Tagliata la parte in cui Higa e Koujiro vanno a spiegare ai genitori di Kirito e Asuna la situazione (eccetto la parte in cui la Rath era composta in larga parte da ricercatori d’elitè connessi alla SDF e all’industria della difesa nazionale):
    – Nel caso di Kirito i genitori hanno pianto, ma non hanno perso il controllo, in quanto anche Suguha aveva già detto loro molte cose (ormai saranno abituati);
    – Nel caso di Asuna il padre è letteralmente esploso, arrivando a minacciarli di portarli immediatamente in tribunale.
    Ovviamente ricordo che il padre di Asuna è molto ricco e forse una delle persone più influenti in Giappone, ma è la moglie (quindi madre di Asuna) a fermarlo, dicendo lui che lei crede in sua figlia, e che lei ritornerà da loro, bisogna solo aspettare un po’;
  • Il risveglio di Kirito è molto più lento, e prova a dire, senza riuscirci, “andrà tutto bene”, e subito arriva la risposta di Asuna “certo”.
    Poi Kirito saluta Alice, la quale chiama per nome entrambi;
  • Il momento tra Kirito e Asuna in ospedale è più lungo e sono state tagliate alcune cose;
  • Kikuoka ha portato a Kirito delle cose da mangiare;
  • Kirito chiede a Kikuoka se il fatto di essere entrato nell’Underworld con i ricordi non bloccati fosse stato davvero un incidente inaspettato, e lui ovviamente risponde di si;
  • In generale la scena nell’ospedale è abbastanza più lunga e ci sono molti dettagli interessanti, tipo il governo che vorrebbe subito assumere il controllo delle fluctlight per produrle in massa e farci molte cose, ma non possono farlo in quanto si finirebbe con lo scoprire la verità dietro l’assalto, e tutto il giro di soldi dietro che praticamente costringerebbe alle dimissioni quasi tutta l’amministrazione;
  • Una volta che Kikuoka se ne è andato Kirito e Asuna hanno un altro momento per loro, nel quale parlano di come le frasi e l’atteggiamenti di Kikuoka avessero “più layer”, ovvero che dietro tutto quanto ci fosse molto di più di quanto lasciasse trasparire, e conoscendolo ne sono certi;
    una cosa interessante a cui pensano è l’uso non obbligato delle AI come armi, difatti, i Cavalieri Integratori sono comunque dei guerrieri, e potrebbero accettare di diventarlo;
  • Infine si ricordano che c’è un meeting in ALO, quello dei nove leader delle varie razze, nel quale verrà rivelato tutta quanta la verità ai vari giocatori che hanno sacrificato i propri account.
    Asuna farebbe troppo tardi se andasse a casa e poi facesse il dive, motivo per cui lo fa direttamente dall’ospedale, e giustamente Kirito evidenzia come il tutto fosse già stato preparato in precedenza da lei stessa.
    Asuna insiste che non è così, e si lascia andare sul letto sopra a Kirito, pensando che non importa in quale mondo siano o quanto tempi passi, saranno sempre insieme;
  • Giustamente viene tagliata tutta la parte in ALO, Sottocapitolo 5.

Commento

Per quanto riguarda il corpo di Alice, sappiamo che bene o male è passato un mese dagli avvenimenti sull’Ocean Turtle, e già ai tempi Higa e il centro di sviluppo avevano sviluppato Niemon.
Ovviamente, in questo caso va tenuto conto di una cosa importante: dal momento che era un progetto segreto, la manodopera non direi fosse scarsa, ma quantomeno ridotta al minimo in modo da evitare fughe di notizie.
Dal momento che con l’assalto tutto il mondo ne era venuto a conoscenza, non c’era più bisogno di tenere segreto qualcosa del genere, e in vista della conferenza si sarà fatto in modo di reclutare quante più persone possibili per creare un corpo umano adatto ad Alice.
Tenendo conto del progetto di Niemon, un mese mi sembra comunque pochino per creare qualcosa di così sviluppato.
In questo caso ritengo si tratti comunque di qualcosa di facilmente trascurabile, in quanto Alice fa comunque il suo effetto così (i movimenti all’inizio dell’episodio ovviamente sono voluti e servono proprio a far vedere la mobilità del suo corpo robotico, che la Opening aveva già “spoilerato” da tempo).

Le varie discussioni le ritengo abbastanza interessanti, e anche molto attuali se vogliamo essere onesti, se teniamo inoltre conto che questa parte finale è stata scritta intorno a Giugno/Luglio del 2008, possiamo dire che Kawahara ha fatto qualcosa di buono.
Il discorso più interessante, già presentato all’inizio di Alicization da Asuna, sono ovviamente i famosi diritti delle Intelligenze Artificiali.
Tuttavia, rispetto a come le intendiamo noi, queste hanno un cervello (un’anima) pari a quello umano, e sono diverse esclusivamente nel corpo.
Questo non è sicuramente il posto adatto per discorsi etici di questo tipo, tenendo comunque conto che il dibattito è tutt’ora aperto e lo sarà ancora per molto (oltre al fatto che non ho abbastanza tempo), quindi sta a voi ragionarci sopra e decidere da che parte stare.

Ovviamente non c’è molto da mistificare su quello che ha detto Alice, però vorrei dire comunque una cosina, poi sta a voi.
Cosa è stato finora Kirito per Alice? L’unico appoggio di realtà nella totale falsità dell’Underworld in cui aveva vissuto fino a quel momento.
All’inizio non era nulla di troppo importante, ma pian piano, mentre Alice si rendeva conto delle bugie che fino a quel momento le avevano costruito intorno un gigantesco muro poi caduto a pezzi, Kirito era diventato un punto fermo per lei.
Con la morte di Eugeo, poi, Kirito è rimasto l’unico punto fermo, ed è questo il motivo per cui Alice è arrivata al punto di lasciare i Cavalieri Integratori per occuparsi di lui, perché, in un certo senso, era speciale.
Poi, lei si è continuamente occupata di lui, e a quel punto è ovvio che per lei alcune cose siano iniziate a cambiare, ma questo può davvero far nascere quel particolare tipo di sentimenti?
Può essere, non lo metto in dubbio, ma a quel punto Alice non si è innamorata di Kirito perché è Kirito (ovviamente inteso come persona, non personaggio, altrimenti dovremmo darlo per scontato), ma solo perché rappresenta qualcosa di importante.
Lei Kirito non lo conosce minimamente, non sa niente di lui, quindi, almeno io, non riesco a prendere troppo seriamente questa cosa, per quanto possa essere unilateralmente giustificata.

Queste sono delle scenette, presenti nel volume 18, che poi vengono leggermente ampliate in Moon Cradle (volumi 19-20).

Ovviamente Kikuoka ha puntato tutto su questo progetto, ma qui ci sono delle mie piccole considerazioni.
Punto 1: Kikuoka viene dato per morto, ma come? Giustamente, se vogliamo dare qualcuno per morto dovrà esserci almeno un corpo, no? Magari c’è stato qualche suo giochetto dietro, ma ho dei dubbi a riguardo.
Punto 2: La sua faccia è stata mostrata a quella conferenza che sicuramente è andata in onda in diretta nazionale e che tutti hanno visto, quindi è davvero così sicuro mostrarsi così, come se nulla fosse? Ovviamente do per scontato che l’ospedale sia abbastanza sicuro, magari controllato proprio da qualcuno che lui conosce (l’infermiera Aki), ma non si può mai sapere.

Vi presento Star King Kirito, un personaggio di cui in futuro parleremo molto.
Cosa potrà nascere dall’incontro tra due copie di due personaggi del genere?
In ogni caso, ci sono degli importanti dubbi da risolvere anche qui:
1) Come hanno fatto Kirito e Asuna a resistere per 200 anni? Hanno fatto come Quinella e sono andati in un sonno profondo? Oppure, conoscendo Kirito molto meglio le basi informatiche dell’Underworld, e Asuna l’inglese, sono riusciti a fare in modo da tenere a bada quel gigantesco quantitativo di informazioni?
2) Come ha fatto Higa a copiare e portarsi dietro un lightcube senza che nessuno se ne accorgesse minimamente?
Questi sono dettagli che vengono dati per scontato, ma hanno comunque una certa importanza, secondo me.

Come dissero anche in passato, modificare totalmente i ricordi di una persona non è così semplice, figuriamoci arrivare a eliminare ben 200 anni.
Higa sempre ci sia riuscito, ma è sempre un ‘ma’.
I ricordi dei primi anni vissuti in Alicization son rimasti, e ho anche una certa sicurezza che in futuro Kirito ricorderà qualcosa delle cose successe in quei 200 anni, magari in Unital Ring quando lui incontrerà certe persone.
Quest’ultima parte sono delle mie speculazioni, ovviamente.

Manca una settimana alla fine di Alicization, e per l’occasione sto preparando una piccola sorpresina che uscirà il giorno successivo all’ultimo episodio.
Come sempre vi ricordo di leggere gli altri commenti se avete dei dubbi, e di contattarmi su Telegram o Facebook se avete qualche domanda.
Mi sono stati inoltrati alcuni articoli e robe di Instagram in cui “”””vengono spiegate”””” delle cose, ma vi prego di non prendere tutto seriamente, in quanto non so neanche io dove possano essere uscite certe cose.

⇦ Episodio Precedente

Episodio Successivo ⇨

⚔️Torna all’Indice Principale⚔️

Condivi Questo Articolo

dani3390

Vidi, per puro caso, Sword Art Online su Rai4 una sera del 2014. Spinto dalla curiosità, ho iniziato a guardare anime solo nel 2017 e da allora sono un appuntamento fisso. Tra le mie preferite rientrano serie quali The Legend of the Galactic Heroes, Planetes e Gurren Lagann. Per la lista completa: https://myanimelist.net/profile/dani3390

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *